Kahneman

Italia

L’amaro Kahneman nasce da un'antica ricetta risalente al 1812. Per due secoli è stato prodotto artigianalmente per l’esclusivo consumo della famiglia produttrice. Con la morte di Clara, ultima custode della formula, l’amaro ha rischiato di andare perduto per sempre. Grazie al ritrovamento dell’antico quaderno, dove erano annotate le botaniche e le loro quantità, oggi la ricetta originale è stata rivista e migliorata da uno dei migliori omeopati italiani, il dottor Valter Fabbro.