Altri distillati

Un distillato, o acquavite, è un prodotto alcolico derivato dalla distillazione di un composto zuccherino lasciato fermentare per tempi differenti e proveniente dal mondo vegetale: cereali, erbe, frutti, vino o vinacce. 

Il risultato alcolico sarà composto da numerose sostanze, tra cui esteri e vari tipi di alcoli con temperature di ebollizione differenti.
Quando si parla di teste s'intendono tutte quelle sostanze estremamente volatili prodotte dalla fermentazione alcolica (e talvolta dalle micro fermentazioni batteriche che ne susseguono) come ad esempio acetone, acido acetico, e anidride solforosa derivante dai lieviti. Qui, inoltre, si trova gran parte del metanolo, che è prodotto dalle pectine, ha una temperatura di ebollizione di 64,5° e può quindi essere ridotto tagliandole (ovvero scartando le prime gocce prodotte dall'alambicco). 
Le 
code corrispondono, invece, agli alcoli superiori e sono sostanze grasse e oleose come ad esempio la glicerina, anch'esse eliminabili tramite precisi metodi di distillazione. 
In questo modo si ha solo la parte centrale del distillato, che racchiude in sé la vera anima, ossia lo spirito delle materie prime utilizzate.

Stai visualizzando 1 - 36 di 114 articoli