Clairin

Haiti

Haiti è l’ultima frontiera del rhum agricole e i Clairin sono proprio i rhum nati e cresciuti in questa fantastica isola (non a caso clairin significa rhum agricole nella lingua locale). Nel 1804 il popolo haitiano è stato l'unico a ribellarsi ferocemente contro la schiavitù e l'intera isola ha così ricevuto un cartellino rosso dal mondo occidentale. Qui, infatti, si trova un paesaggio meravigliosamente puro: varietà di canna originarie, non ibridate, nessuna chimica in agricoltura, fermentazioni spontanee senza lieviti selezionati, distillazioni arcaiche e nessuna filtrazione.